Visita al Municipio di Cagliari e MigranTour nel quartiere Marina

Nell’ambito del percorso di conoscenza di Cagliari e di integrazione, intesa come sentirsi a casa nella città in cui si vive, non poteva mancare la visita della casa di tutti i Cagliaritani, cioè il Municipio. Per questo motivo avevamo chiesto in sede di stesura del progetto la partnership del Comune di Cagliari e, come da programma, questo ci ha permesso di organizzare con grandi facilità e soddisfazione reciproca una visita guidata agli spazi e alle opere d'arte del Municipio, oltre che alle dinamiche di gestione amministrativa e politica della città.

 

A seguire si è svolta una visita guidata al quartiere di Marina, finalizzata alla conoscenza del quartiere più vivo e dinamico del centro storico da un punto di vista nuovo e oroginale. Grazie infatti alla proficua collaborazione con l’associazione “Amici di Sardegna onlus” nell’ambito del progetto internazionale MigranTour, abbiamo avuto la possibilità di conoscere aspetti nuovi e nascosti del quartiere e dei popoli che lo abitano tramite il racconto di chi ha assunto Cagliari a propria città d'adozione, cioè le guide Ivone (Portogallo) e Bedreddine (Algeria).