Visita in bicicletta al Parco di Molentargius e ai siti di nidificazione dei fenicotteri

 

Nell'ambito del progetto Talassa 2.0, l'Associazione Interculturale Nur ha organizzato e promosso, in data 24 Marzo, una domenica mattina di sport, natura e conoscenza della storia recente di Cagliari, con una visita in bicicletta al Parco Regionale di Molentargius.
Il parco comprende lo stagno e il complesso sistema delle saline di Stato, unendo in questo modo il valore naturalistico, con quasi 200 specie di uccelli presenti nell'area, ad una grande importanza dal punto di vista storico e della memoria per la città.
La scelta del periodo è stata dovuta alla coincidenza con il periodo di nidificazione dei fenicotteri, gli ospiti più importanti e conosciuti del parco, che ospita la colonia di pennuti rosa più grande dell'intero Mediterraneo. In questo periodo nidificano, si riproducono e covano nei cordoli dello stagno e, dalla distanza dovuta, lì è stato possibile osservarli, sia dalle torrette di avvistamento sia dal persorso carrabile. 
Il giro è continuato con il passaggio all'interno del sistema di saline e la spiegazione della sua importanza per la città e per tutto il territorio isolano e del suo funzionamento, in passato come sistema produttivo, attualmente come area di rifugio per le specie animali stanziali e svernanti.
I partecipanti che hanno avuto l'energia di alzarsi la mattina hanno potuto godersi la bellezza del parco, girandone i meandri con il mezzo più adatto ad una visita lenta ma ricca di di spunti interessanti, la bicicletta e hanno scoperto qualcosa in più su una delle storie produttive più importanti per il passato recente della città.

PS: si ringrazia Hajar Benghazal per il supporto e per le fotografie della giornata.