Giorgio Napolitano è il nuovo Presidente della Repubblica!

Oggi, 10 maggio, è una data molto importante nella storia della nostra Repubblica. Infatti l'elezione alla massima carica istituzionale di un rappresentante di altissima caratura morale e politica di un partito tenuto lontano dalle "stanze dei bottoni" fino a pochi anni fa, pone fine alla pretesa di certa destra di voler prorogare all'infinito divisioni storiche che non hanno più senso, se mai lo hanno avuto, almeno dal 1989! I continui richiami allo spettro del "comunismo" che negli anni più recenti, come nell'ultima campagna elettorale, sono stati usati per spaventare le frange più impressionabili dell'elettorato, e che hanno spaccato il paese come non succedeva dagli anni 40, saranno finalmente costretti a sciogliersi come neve al sole di fronte alla statura morale di Giorgio Napolitano. E' anche per questo che facciamo i migliori auguri al neo Presidente assieme al ringraziamento a Carlo Azeglio Ciampi per il suo ruolo di fermo custode della dignità dell'Italia nel mondo in anni in cui questa è stata più volte ridicolizzata da una classe politica composta da veri e propri imbonitori televisivi con il tatto e le capacità diplomatiche di una Vanna Marchi qualsiasi!
Auguri Presidente!